Spedizione gratuita oltre i 19,9€

Farmagenius.it cambia il look! Per festeggiare promozioni imperdibili!

Farmagenius.it cambia il look! Per festeggiare promozioni imperdibili!

Fermenti lattici: cosa sono e perché sono importanti

Fermenti lattici: cosa sono e perché sono importanti

I fermenti lattici sono gli alleati del nostro benessere intestinale. Vediamo insieme come agiscono e perché è importante assumerli.

29/09/2021 10:00:00 | Farmagenius

Il corpo umano si affida ai fermenti lattici in situazioni di stress, malattia o quando abbiamo lo stomaco sottosopra per ripristinare l’equilibrio dei batteri che popolano il microbiota intestinale o per prevenire eventuali disordini. 

Cosa sappiamo dei fermenti lattici e in che modo agiscono sul benessere intestinale? Capiamone di più.


Cosa sono i fermenti lattici

I fermenti lattici sono microrganismi in grado di digerire il lattosio e lo zucchero presente nel latte, attraverso un processo di fermentazione.

Sono responsabili della trasformazione del lattosio in acido lattico e comunemente impiegati per la produzione di yogurt e derivati.

Tra i tanti batteri buoni che popolano il microbiota, sono i probiotici i responsabili dei processi utili per il benessere intestinale e i lactobacilli risultano essere i più utili in caso di scompensi della flora batterica.

I probiotici sono presenti in alcuni alimenti come yogurt, miso, kefir ma in situazioni gravi è possibile assumere integratori di fermenti lattici attivi, microrganismi in grado di spingersi fino all’intestino per espletare funzioni benefiche per l’organismo.


Quando assumere i fermenti lattici

I fermenti lattici svolgono una funzione immunitaria, restitutiva e nutritiva: rinforzano il sistema immunitario e stimolano la produzione di anticorpi. 

Per il ripristino della flora batterica a seguito di cure antibiotiche o alimentazione disordinata, l’assunzione di fermenti lattici si rivela indispensabile, così come in caso di diarrea, stipsi e difficoltà digestive. Infine, sono responsabili dell’assorbimento di vitamine e nutrienti del microbiota intestinale.

Erroneamente i fermenti lattici vengono assunti solo quando si sta male: svolgendo una funzione protettiva sono utili per prevenire problemi intestinali a seguito di cure antibiotiche o periodi di stress intenso. 

Inoltre, può rivelarsi utile assumere i fermenti lattici in viaggio, durante i cambi di stagione o in vista dell’inizio di una dieta, per tutelare il benessere intestinale. In questi casi è preferibile assumerli a stomaco vuoto per potenziare il loro effetto.


Farmagenius consiglia: fermenti lattici per il benessere intestinale


Sofar Enterolactis Plus Integratore Fermenti 10 Buste integratore alimentare di fermenti lattici vivi, aiuta a riequilibrare la microflora intestinale alterata, facilitando il benessere intestinale.

Phytogarda Fermentix Enzimi e Fermenti 30 Capsule integratore alimentare a base di batteri probiotici vivi con enzimi digestivi, per favorire l’equilibrio della flora batterica.

Lactoflorene Linea Fermenti Integratore di Fermenti Lattici 12 Flaconcini 10 ml utilizzato ogni giorno aiuta a mantenere l’equilibrio del microbiota intestinale.

Yovis Integratore di Fermenti Lattici 10 Stick integratori di fermenti lattici vivi, utile per il benessere intestinale.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...