Spedizione gratuita oltre i 29,9€

Da oggi puoi richiedere la confezione regalo per i tuoi acquisti!!!

Da oggi puoi richiedere la confezione regalo per i tuoi acquisti!!!

  Spedizione gratuita oltre i 29,9€

Vitamina E: cos'è e benefici per l'organismo

Vitamina E: cos'è e benefici per l'organismo

La Vitamina E è importante per il nostro organismo quale molecola antiossidante, capace di proteggere le cellule dall’azione dannosa dei radicali liberi. Come assumerla con gli integratori

25/12/2022 00:35:00 | Farmagenius

È un gruppo davvero nutrito quello delle vitamine che giornalmente concorrono nel nostro organismo per l’espletamento di molte sue funzioni principali. Tra queste anche la Vitamina E, conosciuta ed apprezzata per il suo essere un importante antiossidante che protegge cellule e tessuti. Ecco i suoi benefici e come assumerla.
 

Cos’è la Vitamina E

Quattro tocoferoli e quattro tocotrienoli, cosa formano? Il complesso gruppo della Vitamina E, che in medicina e biologia è conosciuta e particolarmente apprezzata per il suo essere liposolubile e antiossidante, indispensabile per proteggere le cellule, quindi anche i tessuti, dall’invecchiamento precoce aumentato dai radicali liberi. Di sostegno anche al rinnovo cellulare, la Vitamina E è immagazzinata del fegato, senza necessità alcuna per l’organismo, di assumerla quindi con regolarità attraverso il cibo. Tuttavia, seppur rara, se ne può verificare una carenza, tanto sintomo diretto di problematiche metaboliche e digestive, oppure di una dieta sbilanciata, quanto in grado di dare adito a  problemi nervosi e al sistema immunitario.
 

I benefici della Vitamina E e come assumerla

I benefici della Vitamina E e perché è importante garantirne un fabbisogno adeguato:
  • Antiossidante sui radicali liberi, di cui riduce l’effetto dannoso su cellule e tessuti.
  • Regola molte attività enzimatiche e l’assimilazione di svariate proteine.
  • Concorre al regolare rinnovo cellulare.
  • Previene il cancro.
  • Protegge l’organismo dai danni di fumo e inquinamento.
  • Riduce i processi di aggregazione delle piastrine, con conseguente riduzione di emboli, placche e trombi arteriosi.
  • Interviene nella coagulazione del sangue, prevenendo i processi indesiderati a favore delle cicatrizzazioni realmente necessarie.
  • Riduce il rischio cardiovascolare aiutando il colesterolo buono.
La Vitamina E si può assumere con il cibo (frutti oleosi quali olive, arachidi e mais, semi di grano, cereali, noci e in molti ortaggi a foglia verde) oppure con gli integratori alimentari. Si tratta in genere di formulazioni in capsule gel o perle, laddove il suo potere benefico è aggiunto, in un’azione sinergica, a quello di altri estratti vegetali.
 

I migliori prodotti per l’integrazione di Vitamina E: i consigli di Farmagenius

Farmagenius ti presenta i migliori integratori alimentari di Vitamina E, la nostra selezione:
Nature's Plus Vitamina E 400 Masticab 90tav: integratore alimentare di Vitamina E, al gusto carruba, per la protezione attiva delle cellule dallo stress ossidativo.
Nature's Plus Vitamina E 400 Orthica: integratore alimentare di Vitamina E, ad azione antiossidante e immunostimolante.
Biovita Vitamina E 90prl: integratore alimentare di Vitamina E, per la protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...